Lionò

fashion design


Lionò nasce dal progetto di Rita Eleonora Ricci, giovane designer napoletana che dopo essersi formata all’estero, torna in patria per realizzare la sua idea nel cuore del Sud Italia, crocevia di popoli e fucina inarrestabile di creatività. La nostra mission è realizzare accessori di moda dal design moderno utilizzando tradizionali tecniche artigianali che rappresentano eccellenze del made in Italy.
Logo Lionò
Fotografia della fondatrice di Lionò
L’obbiettivo della nostra azienda è impedire l’estinzione di mestieri antichi che costituiscono il patrimonio immateriale dell’Italia meridionale. I nostri territori raccontano storie di lavorazioni antiche a cui vogliamo dar voce, come l’arte dell’incisione del cammeo, scultura su conchiglia la cui lavorazione risale al periodo borbonico, e la fabbrica serica di san Leucio, alle porte della reggia di Caserta, le cui sete da secoli arredano luoghi come la Casa Bianca e il palazzo d’inverno di San Pietroburgo.
Alcuni dei nostri accessori nascono da inedite fusioni, tappe di un viaggio che da Napoli porta ai più remoti angoli di mondo. La nostra prima fermata è il Perù, con il suo infinito bagaglio di artigiani e materiali, dai filati d’alpaca all’argento puro, la cui abilità di lavorazione risale ai tempi degli Inca, per raccontare un nuovo lusso fatto di incontri di culture apparentemente lontane. 

LASCIATI

ISPIRARE

DAL MONDO—



Nel visitare luoghi e paesi si incontrano culture diverse e tradizioni radicate. La ricerca della originalità può straordinariamente poggiare sulla fusione di antiche tradizioni combinate in modo unico.